Cerca nel blog

lunedì 28 novembre 2011

Nella nebbia

Vi avevo parlato di un secret spot vicino a Taipei che si attiva con forti mareggiate da NE? Eccolo qua avvolto in una atmosfera alquanto mistica:



Faceva sia la destra:



che la sinistra:



La mareggiata era da est, pertanto la situazione del moto ondoso non era propriamente ordinata e il fondo a rocce mi ha convinto definitivamente ad aspettare la giusta condizione...
Aloha a tutti!

lunedì 21 novembre 2011

North Shore Taiwan Windsurfing Team


13 novembre 2011, location Guan Yin: eccoci in posa dopo una bella giornata con raffiche ad oltre 40 nodi e mare in crescita con chop "spaccacaviglie"!
Da sinistra verso destra:
il sottoscritto collaboratore di questo blog; Mr. Air che chiamo cosi' per i suoi high jump; "The Captain" col suo hang loose mostra tutta la sua approvazione per la session; seguono i due decani dello spot e Kevin, l'amico senza il quale mi sarebbe impossibile raggiungere gli spot e che ringrazio di cuore per questo!

giovedì 17 novembre 2011

Gli alieni son tra noi

Osservate la bellezza di questo scatto


L'ho recuperata dal portale di surf "Magic Sea Weed", eccovi il link:

http://magicseaweed.com/photoLab/viewPhoto.php?photoId=245765&photoOfTheDay

un'altra dimostrazione che, come dice Kalama, le onde sono qualcosa di vivo. A volte ci chiudono la strada e ce le suonano di santa ragione, qua invece la schiuma da vita ad un gruppo di strani essere che vanno a spassarsela sulla terraferma. Voi cosa ci vedete?

martedì 15 novembre 2011

BILLABONG XXL

Quest'onda sembra viva, vede la preda, gli sbarra la strada e lo schiaccia per bene




.....gli avrà dato fastidio che l'ha presa in tow?

se siete in cerca di emozioni forti ecco il canale giusto
http://www.youtube.com/user/BillabongXXL

martedì 1 novembre 2011

15 ottobre 2011, Windsurf a Baishanwan



Sull'estremita settentrionale dell'isola di Taiwan si trova una baia conosciuta per la sua sabbia "bianca", Baishanwan appunto, che vuol dire baia bianca.
Venerdi sera ricevo una chiamata dal mio amico Kevin, il quale mi invita per il giorno seguente a fare windsurf. Senza farmi pregare due volte accetto senza indugi.
Come potete vedere dalle foto la condizione non era niente di che: si planava con le 5.7 e 100-110 litri e l'aggettivo "bianca" riferito alla sabbia, e' abbastanza lontano dalla concezione che puo' avere un sardo di sabbia bianca. E' stato bello comunque stare in mare assieme ai windsurfisti locali, che son praticamente quasi tutti over 40, visto che i giovani si lanciano solo sul kite e sul surf da onda che e' in pieno boom.
Pensate che dopo avermi visto in azione mi hanno chiesto qual era il mio ranking in Italia!
Gli ho spiegato che in Italia sono praticamente una schiappa, ma il loro stupore si spiega facilmente se si considera che Taiwan conta 200 windsurfisti su una popolazione di 23 milioni di abitanti. Solo in Sardegna siamo di piu', giusto? Correggetemi se sbaglio!



Il lato destro della baia dove con mareggiata si creano delle belle pareti surfabili


Non so perche' avessimo tutti le 3/2 mm, si stava tranquillamente in shorty....


Kevin in planata con tanto di elmetto, occhiali da sole e berretto con visiera!


Questo tizio e' un kitsurfer con un walkie talkie nastrato sul casco per sentire l'istruttore che gli detta i comandi da riva!


molti piu' kite che windsurf, dannazione ;)




Panoramica sulla baia

Spero di poter pubblicare quanto prima un report da Guanyin, uno spot famoso per avere un vento fotonico costante durante i mesi invernali,situato sullo stretto di Taiwan, quindi costa nord occidentale dell'isola che lavora col vento di NE-E. I locals mi dicono che si esce con le 3.7-4.2 e con vento da est dovrebbe essere tipo Funtana Meiga, quindi side-off.
Mamma mia non vedo l'ora!
Aloha a tutti