Cerca nel blog

sabato 4 giugno 2011

PASQUA ATLANTICA


PASQUA ATLANTICA

La primavera è stata poco prolifica di onde, ho una settimana di ferie a Pasqua, un fratello, Andrea, che vive a Santander e un caro amico francese, Olivier, originario di Anglet che non vedo da un sacco di tempo.
La decisione è stata presa: Pasqua a caccia di onde sull'Atlantico tra Cantabria e Lande francesi. Bagaglio per sette giorni: un muta (4/3 mm), un leash di riserva, tre paia di mutande, tre magliette, due felpe. Le tavole mi spettano direttamente sullo spot gentilmente concesse da Andrea ed Olivier, che ringrazio di tutto cuore. ed
ora veniamo alle immagini:















partenza traghetto : in 25 minuti porta sulla penisola situata dalla
parte opposta della baia (località Somo) rispetto alla città di Santander, penisola ben esposta alle mareggiate da N, NW

















il blogger dopo la surfata a Somo. foto delle onde? mi dispiace, me ne sono dimenticato, tanta è stata la foga di entrare in acqua. Basta l'espressione sul mio viso, no?
















Playa de Liencres: una delle spiagge più belle della zona. orientata a Nord, a circa 30 min d'auto da Santander.
Il sottoscritto e Andrea valutano lo spot con attenzione
















Condizione del giorno a Liencres: onde tra 1-1,5 m bava di vento, marea crescente
















Visita pomeridiana a El Capricho di Gaudì a Comillas. Guardate su intenet questa conferma della genialità dell'architetto catalano

















Il famoso picco francese di Les Cavaliers, Anglet. Al tramonto del venerdì santo



















Les Cavaliers 2



Les Cavaliers 3 - chi vuole seguire l'onda fino alla fine finisce in spiaggia




La miglior condizione del viaggio: Seignosse, circa 10 km a nord di Hossegor.
Bastava vedere il sorriso sulle facce dei surfisti per capire la qualità dell'onda



San Sebastian, playa de Gros. La ultima onda del viaggio

Il prossimo appuntamento sarà a casa: Porto Ferro.
Aloha

Nessun commento: